ECUADOR
Mostra l'articolo per intero...
 
Ecuador: stato di emergenza, ex presidente Correa invoca nuove elezioni e ritorno alla pace
 
 
Quito, 04 ott 17:59 - (Agenzia Nova) - L'ex presidente dell'Ecuador, Rafael Correa, ha rivolto un appello a nuove elezioni e a recuperare la pace dopo i forti disordini registrati nelle ultime 48 ore contro le misure economiche adottate dal governo di Lenin Moreno. "Che se ne vadano tutti e chiamino a elezioni. Recuperiamo la pace!", ha scritto Correa in un messaggio pubblicato sul suo profilo Twitter. Correa ha inoltre definito quello di Moreno come "il peggior governo della storia" e ha criticato il decreto sullo "stato di emergenza" emesso ieri. "L'Ecuador dispone di meccanismi costituzionali per superare questa fase", ha affermato. In un post precedente, l'ex capo di Stato aveva invitato inoltre il popolo a "resistere con fermezza ma in pace" e aveva affermato che "Lenin Moreno non è all'altezza della carica che riveste". (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..