CIPRO
Mostra l'articolo per intero...
 
Cipro: ministero Esteri greco, nuove perforazioni Ankara contro “ogni senso di legalità” (6)
 
 
Nicosia, 04 ott 17:21 - (Agenzia Nova) - Si è svolta lo scorso 26 settembre a Nicosia la cerimonia per la firma degli accordi sulla concessione di nuove licenze per la ricerca e lo sfruttamento degli idrocarburi nella Zona economica esclusiva (Zee) di Cipro. Gli accordi sono stati siglati dal ministero dell'Energia cipriota con la società italiana Eni, la francese Total e la sudcoreana Kogas. L'accordo è stato siglato alla presenza del ministro dell'Energia cipriota Giorgos Lakkotrypis. Le nuove licenze sono relative al blocco 7, assegnato a Eni e Total; ad un accordo per i blocchi 8 (sempre tra Eni e Total), 2,3 e 9 (assegnati a Eni, Kogas e Total). (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..