INDIA
Mostra l'articolo per intero...
 
India: Jharkhand, due agenti uccisi in conflitto a fuoco con ribelli maoisti (3)
 
 
Nuova Delhi, 04 ott 16:17 - (Agenzia Nova) - Secondo gli ultimi dati del ministero dell’Interno, resi noti a giugno in risposta a un’interrogazione parlamentare, nel 2018 sono stati registrati 833 casi di violenze legate all’estremismo di sinistra, con 173 caduti civili e 67 nelle forze di sicurezza. Nel 2017, in 908 episodi erano morti 188 civili e 75 militari. Dal 2014 al 2016 gli attacchi sono passati da 1.091 a 1.089 a 1.048; le vittime civili sono state 222 nel 2014, 171 nel 2015 e 2013 nel 2016; gli addetti alla sicurezza caduti rispettivamente 88, 59 e 65. L’anno scorso gli Stati colpiti dal fenomeno si sono ridotti a otto e i distretti a 60 (dagli undici Stati e 90 distretti del 2017): Andhra Pradesh (due distretti), Bihar (dieci), Chhattisgarh (12), Jharkhand (18), Madhya Pradesh (due), Maharashtra (due), Orissa (12) e Telangana (due). (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..