ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: presidente Iohannis, azioni premier Dancila generano gravi blocchi
 
 
Bucarest, 04 ott 16:10 - (Agenzia Nova) - Le azioni della premier romena, Viorica Dancila, generano gravi blocchi e il Parlamento e l'unica autorità che può esprimersi sull'esecutivo. Lo ha detto il presidente della Romania, Klaus Iohannis in un comunicato reso pubblico dall'amministrazione presidenziale. "L'insistenza con cui il primo ministro Viorica Dancila rifiuta di chiedere l'accordo del parlamento per un nuovo governo genera il grave blocco in cui le istituzioni dello Stato rumeno si approfondiscono. Il parlamento è l'unica autorità che può esprimersi sull'esecutivo", ha detto Iohannis. Dancila ha inviato oggi al presidente Klaus Iohannis nuove proposte di ministri ad interim. "Con la richiesta indirizzata oggi, il primo ministro mi ha praticamente chiesto di infrangere la Legge fondamentale forzando l'istituzione di un secondo interim, presso il Ministero della Pubblica Istruzione, dato che per questo portafoglio Daniel Breaz ha ricoperto questa posizione per 45 giorni, durando IL massimo consentito dall'articolo 107 della Costituzione", ha affermato il capo di Stato. "In questo momento, l'unica autorità competente a esprimersi sulle azioni del primo ministro e sull'attività del governo rimane il Parlamento, e, da questa prospettiva, il dibattito sulla mozione di sfiducia rappresenta il quadro più appropriato", ha sottolineato Iohannis. Il presidente ha ricordato che la Corte costituzionale, attraverso la sua recente decisione, ha chiarito che, una volta che l'Alleanza liberal democratica (Alde) sia uscita dal governo, il presidente della Romania può nominare ministri in carica solo previa approvazione del parlamento. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..