GUINEA-CONAKRY
Mostra l'articolo per intero...
 
Guinea-Conakry: Hrw, governo garantisca diritto di manifestare il dissenso
 
 
Conakry, 04 ott 16:05 - (Agenzia Nova) - Il governo della Repubblica di Guinea deve garantire il diritto di manifestare dei suoi concittadini, in particolare in momenti, come quello attuale, dove il dibattito politico è molto accesso. Lo ha detto la direttrice dell'ong Human Rights Watch (Hrw) per l'Africa occidentale, Corinne Dufka, commentando l'indurimento delle misure del governo di Conakry, che da un anno vieta di fatto le manifestazioni giustificando il divieto con problemi di ordine pubblico. Le proteste si sono accentuate da quando il presidente Alpha Condé ha annunciato un progetto di revisione costituzionale, secondo gli oppositori uno stratagemma per candidarsi ad un terzo mandato alle elezioni presidenziali del 2020, contrariamente a quanto concesso dalla Costituzione attuale. "In un contesto di dibattito senza quartiere, è più importante che mai proteggere il diritto di manifestare pacificamente", riferisce in un comunicato di Hrw la titolare, per la quale "vietare le manifestazioni priva ogni partito e gli altri gruppi di un mezzo legittimo di esprimere la loro opposizione o il loro sostegno ai programmi e alle politiche del governo". Secondo Hrw, il governo ha vietato almeno 20 manifestazioni, mentre le forze di sicurezza hanno usato gas lacrimogeni contro le persone che hanno sfidato il divieto e arrestato dozzine di manifestanti. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..