SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Iraq, licenziati mille funzionari statali per corruzione
 
 
Baghdad, 04 ott 16:00 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio anti-corruzione in Iraq ha annunciato il licenziamento di circa mille funzionari con l'accusa di appropriazione indebita e sperpero di denaro pubblico. Secondo una nota ufficiale, "il Consiglio supremo per la lotta alla corruzione ha disposto durante la riunione presieduta giovedì dal primo ministro Adel Abdul Mahdi, che i funzionari licenziati non potranno ricoprire posizioni dirigenziali statali nel futuro". Questi sviluppi avvengono nel corso delle proteste scoppiate a Baghdad e nei principali governatorati del paese che hanno provocato almeno 24 morti e tra i 300 e i 400 feriti. Nel tentativo di sedare le proteste, il presidente del parlamento, Mohamed al Halbusi, ha convocato una delegazione dei manifestanti a partecipare sabato, 5 ottobre, alla sessione della Camera dei rappresentanti per ascoltare e soddisfare le loro richieste. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..