SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Iraq, ambasciata Usa sospende servizi consolari e invita a evitare zone proteste
 
 
Baghdad, 04 ott 15:00 - (Agenzia Nova) - L’ambasciata degli Stati Uniti a Baghdad ha sospeso i servizi consolari e avvisato i suoi cittadini in Iraq di “evitare le aree delle dimostrazioni”, “rispettare le direttive delle autorità” e “monitorare i media locali per gli aggiornamenti”. Le proteste “interessano Baghdad e altre grandi città, ad eccezione della regione del Kurdistan iracheno” e sono ancora in corso. L'accesso a Internet è stato sospeso nella maggior parte del paese. All'alba di giovedì 3 ottobre, il governo iracheno ha imposto il coprifuoco a Baghdad, impedendo il traffico sia pedonale che automobilistico in tutta la città, ad eccezione dei servizi di emergenza e dei viaggi all'aeroporto di Baghdad. I governatori provinciali hanno la possibilità di imporre un coprifuoco nelle loro province. “I servizi consolari di routine sono sospesi fino a quando non verrà revocato il coprifuoco”. L'ambasciata mantiene il personale per le chiamate di emergenza, “sebbene la capacità sia limitata a causa della situazione della sicurezza”. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..