EGITTO-SUDAN
 
Egitto-Sudan: Il Cairo estraderà studente sudanese arrestato nelle proteste del 20 settembre
 
 
Il Cairo, 04 ott 14:28 - (Agenzia Nova) - Le autorità egiziane estraderanno lo studente sudanese arrestato lo scorso 20 settembre nell’ambito delle manifestazioni contro il governo al Cairo. Lo ha annunciato il ministero degli Esteri egiziano in un comunicato. “Nel quadro delle relazioni fraterne con il Sudan, si è deciso di estradare il cittadino sudanese Walid Abdel-Rahman Hasan Soliman”, si legge nel comunicato. Ieri le autorità egiziane hanno annunciato di aver rilasciato “un numero non precisato di manifestanti stranieri fermati durante le manifestazioni dello scorso 20 settembre” contro il capo dello Stato, Abdel Fatah al Sisi. Lo riferisce l’agenzia di stampa statale “Mena”, citando un comunicato della Procura. Il rilascio è avvenuto “su richiesta delle ambasciate (dei manifestanti) che hanno promesso il loro rimpatrio immediato”. Tra i manifestanti fermati lo scorso 20 settembre anche due giordani e altrettanti sudanesi. I manifestanti fermati sono stati accusati di appartenenza, finanziamento e addestramento di gruppi terroristici. Inoltre, sono stati accusati di aver usato un drone wireless senza autorizzazione. (Cae)
TUTTE LE NOTIZIE SU..