SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Francia, continuano le trattative tra la General Electric Belfort e i sindacati
 
 
Parigi, 04 ott 14:15 - (Agenzia Nova) - Continua il braccio di ferro tra i sindacati e la dirigenza della General Electric di Belfort (est della Francia). Lo scrive il quotidiano francese “Les Echos”, spiegando che l’azienda ha previsto un piano di ristrutturazione che porterà alla soppressione di 792 posti di lavoro nella divisione delle turbine a gas. Dopo le proteste dei sindacati e del ministro dell’Economia Bruno Le Maire, il gruppo ha proposto di rivedere il numero portandolo a 642 posti. Il portavoce dell’intersindacale, Philippe Petitcolin, ha dichiarato che l’obiettivo era quello di ottenere “molto di più” dalla dirigenza dopo la riunione avvenuta ieri, 3 ottobre. Prima del nuovo incontro previsto per il 7 ottobre i sindacati contreranno i lavoratori per decidere quale posizione assumere. Lo stabilimento di Belfort impiega in tutto 4.300 lavoratori, di cui 1.900 nel settore turbine a gas. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..