REPUBBLICA CECA
 
Repubblica Ceca: Corte suprema rigetta appello Grandi Stazioni
 
 
Praga, 04 ott 12:51 - (Agenzia Nova) - La Corte suprema ceca ha rigettato l'appello della società italiana Grandi Stazioni, cui a ottobre 2016 è stata interrotta la locazione della stazione centrale di Praga da parte dell'Amministrazione delle infrastruttura ferroviaria statale ceca (Szdc). All'epoca la decisione dell'Szdc era stata presa perché Grandi Stazioni non aveva rispettato i termini per il restauro della stazione. L'Szdc aveva anche rifiutato la richiesta della compagnia italiana di un'estensione della locazione per altri due anni. La stazione centrale di Praga è stata nuovamente oggetto di restauro in tempi recenti perché sottoposta a lavori approssimativi negli anni Settanta e Novanta. Aperta per la prima volta nel dicembre 1871, è nota per il suo distinto stile art-nouveau. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..