MEDIO ORIENTE
 
Medio Oriente: nazionale calcio saudita disputerà partita qualificazione Mondiali a Ramallah
 
 
Riad, 04 ott 12:18 - (Agenzia Nova) - La squadra di calcio nazionale dell'Arabia Saudita disputerà il prossimo 15 ottobre una partita nei Territori palestinesi presso l'Al-Ram Stadium di Ramallah. Lo ha annunciato oggi l’Autorità sportiva saudita. La partita si svolgerà nella città di Ramallah e segna un cambiamento nella politica dello Stato del Golfo, la cui squadra di calcio ha sempre disputato match con la nazionale palestinese in paesi terzi. "Su richiesta dei fratelli della federazione palestinese, la Federazione calcistica saudita ha acconsentito a giocare la prima partita della squadra nelle qualificazioni asiatiche per la Coppa del Mondo 2022 il 15 ottobre a Ramallah", si legge nella nota. La decisione è volta a garantire che la squadra palestinese "non sia privata della possibilità di giocare in casa e tra i suoi fan come altri paesi", ha aggiunto. Le squadre nazionali dei paesi arabi storicamente non disputano partite in Cisgiordania, dove gioca la squadra nazionale palestinese, dato che l’ingresso nei Territori richiede un permesso israeliano. Molti osservatori hanno considerato la decisione dell’Arabia Saudita una violazione del decennale boicottaggio arabo dello Stato ebraico. Tuttavia negli ultimi anni altre squadre nazionali hanno disputato partite in Cisgiordania tra questi: Iraq, Giordania, Emirati e Bahrein. Nei giorni anche il Marocco si è unito alla lista con la principale squadra di calcio del paese nordafricano, il Raja Casablanca, che ha disputato una partita a Ramallah lo scorso 3 ottobre. Anche la nazionale di calcio marocchina dovrebbe disputare una partita delle qualificazioni per i Mondiali del 2022 nei Territori palestinesi.

(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..