TUNISIA
 
Tunisia: Autorità telecomunicazione, nuove multe per "Nessma Tv" e "Zitouna Tv"
 
 
Tunisi, 04 ott 11:49 - (Agenzia Nova) - L'Alta autorità indipendente per la comunicazione audiovisiva della Tunisia (Haica) ha inflitto una nuova multa di 160 mila dinari (circa 51 mila euro) all'emittente "Nessma Tv" "per aver proseguito la sua propaganda e pubblicità politica a favore del candidato al secondo turno delle presidenziali" del 13 ottobre, Nabil Karoui, in carcere dal 23 agosto. L'Haica ha comminato una multa di 20 mila dinari (circa 6,3 mila euro) all'emittente televisiva provata "Zitouna Tv" per aver trasmesso senza licenza e per aver infranto il divieto relativo alla propaganda politica in periodo elettorale. L'Haica ha presentato un dossier al procuratore di prima istanza di Ben Arous concernente "Nessma Tv". L'Haica evidenzia nel rapporto consegnato al procuratore "gravi violazioni", tra cui "la diffusione di discorsi che invitano alla violenza, incitano all'odio e ad abbracciare le armi", circostanza che "rappresenta una minaccia per la pace sociale in un clima di tensione, così come il tentativo di diffamare, denigrare e umiliare persone e istituzione ufficiali". L'Haica ha multato "Zitouna Tv" per aver trasmesso lo scorso 28 settembre una diretta di un'ora e 25 minuti di un comizio del movimento islamista Ennahda a Sfax, senza alcun commento e senza il minimo rispetto delle regole di copertura giornalistica. (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..