Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - America latina (2)
 
 
Roma, 04 ott 12:00 - (Agenzia Nova) - Cuba-Russia: Medvedev e Diaz-Canel condannano pressioni esterne subite dai due paesi - La Russia e Cuba stanno vivendo delle pressioni esterne senza precedenti nonostante le norme che regolano il diritto internazionale. Lo ha detto il primo ministro russo Dmitrj Medvedev durante i colloqui con il leader cubano Miguel Diaz-Canel. "I nostri paesi stanno subendo una pressione senza precedenti, nonostante le norme del diritto internazionale e le convenzioni internazionali esistenti, pertanto questi colloqui ci aiutano a superare queste difficoltà", ha detto Medvedev a Diaz-Canel. Mosca si oppone al blocco economico di Cuba e sostiene le giustificate richieste dell'Avana in merito. "Siamo fortemente contrari all’embargo economico, commerciale e finanziario di Cuba. Sosteniamo appieno le eque richieste dell'Avana di porre fine al blocco", ha affermato Medvedev, aggiungendo che i due paesi continueranno a rafforzare il loro partenariato strategico. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..