BUSINESS NEWS
 
Business news: Cina, commercio estero Xinjiang aumentato del 12 per cento nei primi otto mesi
 
 
Pechino, 05 ott 21:00 - (Agenzia Nova) - Il volume del commercio estero della regione autonoma dello Xinjiang Uygur, nella Cina nord-occidentale, si è avvicinato agli 88 miliardi di yuan (12,4 miliardi di dollari) nei primi otto mesi di quest'anno, con un aumento del 12 per cento su base annua. Lo hanno riferito le autorità doganali di Urumqi. Il volume delle importazioni è aumentato del 61 per cento a oltre 25 miliardi di yuan. Nei primi otto mesi, il commercio con il Kazakhstan ha superato i 40,6 miliardi di yuan (5,69 miliardi di dollari), rappresentando il 46 per cento del commercio estero della regione. Le importazioni di energia, risorse e prodotti agricoli hanno registrato una rapida crescita, con l'import di gas naturale che ha toccato i sette miliardi di yuan (980 milioni di dollari), con un aumento di oltre 28 volte rispetto all'anno precedente. La regione ha esportato prodotti meccanici ed elettrici per più di 18 miliardi di yuan (2,52 miliardi di dollari) da gennaio ad agosto, in aumento del 19 per cento rispetto all'anno precedente. Le esportazioni di turbine eoliche hanno registrato un aumento record di 54 volte a 1,9 miliardi di yuan (266 milioni di dollari). (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..