MIGRANTI
 
Migranti: Di Maio, oggi decreto riduce a 4 mesi tempi per rimpatri
 
 
Roma, 04 ott 11:29 - (Agenzia Nova) - Stamattina viene firmato il decreto interministeriale che consente di avviare le procedure per accelerare, con alcuni paesi, le procedure relative ai rimpatri. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, in conferenza stampa oggi alla Farnesina per presentare il nuovo decreto in materia migratoria. Di Maio ha sottolineato che con il piano su rimpatri sicuri saranno ridotte da circa due anni a quattro mesi le procedure per valutare le richieste d’asilo che arrivano dopo gli sbarchi. Dopo 4 mesi, ha detto Di Maio, “se l’esito è negativo possiamo avviare subito il meccanismo dei rimpatri”. Il risultato di oggi, secondo il ministro, è frutto di un “lavoro di squadra”. Algeria, Marocco, Tunisia, Albania, Bosnia Erzegovina, Capo Verde, Ghana, Kosovo, Macedonia del Nord, Montenegro, Senegal, Serbia e Ucraina: questi i paesi coinvolti nel decreto rimpatri.
(Pav)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..