BOSNIA-SERBIA
 
Bosnia-Serbia: presidente Komsic, troppe questioni aperte tra i due paesi
 
 
Sarajevo, 04 ott 11:14 - (Agenzia Nova) - La Bosnia-Erzegovina e la Serbia hanno "troppe questioni aperte che si trascinano da anni". Lo ha dichiarato oggi il presidente di turno e rappresentante croato nella presidenza tripartita bosniaca Zeljko Komsic al sito web di informazione "Klix". Komsic ha affermato in vita del trilaterale tra la Bosnia, la Serbia e la Turchia che si terrà a Belgrado l'8 ottobre che "tra questi problemi c'è anche quello dello sfruttamento delle potenzialità di sfruttamento delle risorse idriche del fiume Drina". La Bosnia, secondo Komsic, "è interessata all'esito dei negoziati tra la Serbia e il Kosovo, dato che si tratta di un problema importante per l'intera regione balcanica". (Bos)
TUTTE LE NOTIZIE SU..