UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Ue: Eurostat, eccedenza conto corrente a 40,9 miliardi di euro in secondo trimestre 2019 (3)
 
 
Bruxelles, 04 ott 11:06 - (Agenzia Nova) - Per quanto riguarda i saldi delle partite correnti totali degli Stati membri dell'Ue a 28, si sono registrati tredici avanzi, quattordici disavanzi e uno in pareggio nel secondo trimestre del 2019. Gli avanzi più elevati sono stati osservati in Germania (+59,9 miliardi di euro), Italia (+14,9 miliardi di euro), Paesi Bassi (+13,6 miliardi di euro), Spagna (+10,9 miliardi di euro) e Danimarca (+7,2 miliardi di euro), e i deficit maggiori nel Regno Unito (-27 miliardi di euro), Irlanda (-26,5 miliardi di euro), Francia (-3,9 miliardi di euro) e Finlandia (-3,6 miliardi di euro). (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..