CULTURA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cultura: Ghobash (Emirati) al Lubec, scelto di accogliere chi è diverso da noi
 
 
Lucca, 04 ott 10:44 - (Agenzia Nova) - Gli Emirati Arabi Uniti hanno compiuto "la scelta di aprirsi e accettare coloro che sono diversi”. E' quanto ha dichiarato Omar Saif Ghobash, assistente ministro per gli affari culturali nel gabinetto di governo di Abu Dhabi, intervenendo nel corso dell'inaugurazione della quindicesima edizione di Lubec, Lucca beni culturali. Questa scelta, ha proseguito Ghobash, “viene rafforzata anno dopo anno”. Parlando all'evento organizzato da Promo P.A. Fondazione con il patrocinio dei ministeri degli Affari esteri, del Lavoro e della Regione Toscana, Ghobash ha illustrato come gli Emirati abbiano affrontato la questione culturale. "Sono stati portati avanti due grandi temi: il primo è stato quello del rifiuto – ha affermato -. Si doveva impedire allo straniero di entrare nella nostra società, o lo si doveva tenere in posizione marginale finché non avesse terminato il lavoro che era venuto a svolgere”. Ghobash ha illustrato anche “la seconda scelta”, ovvero “accordare rispetto allo straniero, semplicemente per il fatto di essere un essere umano e per i contributi resi alla nostra economia e alla nostra società". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..