ECONOMIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Economia: Villarosa (Mef) a "Il Foglio", l'Iva non si tocca, niente rimodulazioni (2)
 
 
Roma, 04 ott 08:44 - (Agenzia Nova) - Né, a quanto pare, si batterà il sentiero che porta al Daspo ai commercialisti che certificano falsi crediti. "Anche questa è un'invenzione giornalistica", replica Villarosa. Anche se a dirsi favorevole alla proposta è stato anche il senatore grillino Nicola Morra. "Se un cronista chiede un parere a un parlamentare, non è detto che la risposta di quel parlamentare indichi la volontà del governo. Queste sono mistificazioni che fanno male al paese. Io posso dire che ero presente all'incontro coi rappresentanti dei commercialisti, mercoledì, e con me c'era il vice ministro Misiani, che era esterrefatto quanto me a proposito di questa indiscrezione". A proposito, come procede il rapporto col Pd e Italia viva? "Direi bene. C'è sicuramente meno tensione rispetto a quando governavamo con la Lega, c'è una collaborazione più leale che ci permette di lavorare meglio. Poi, quanto durerà questa esperienza è presto per dirlo. Si vedrà col tempo". Per il momento, la nuova alleanza ha di certo permesso di ottenere maggiore benevolenza dall'Unione europea. "E chi lo dice, questo?", chiede Villarosa, un po' risentito. Lo dice Giovanni Tria, ad esempio: l'ex ministro dell'Economia che ha confessato al Foglio che no, al governo gialloverde una Nadef che si basa su coperture cosi incerte come quella presentata lunedì scorso non sarebbe stata concessa da Bruxelles. "Io non vedo questo grande cambiamento dell'Europa nei nostri confronti, né un ammorbidimento sui vincoli fiscali legato al nuovo governo. Mi sembrano ipotesi un po' complottistiche. Piuttosto, mi pare che sia cambiato il contesto a livello generale: c'è stato un intervento importante da parte di Mario Draghi per stimolare i governi a usare al massimo gli spazi fiscali, sono emerse le difficoltà dell'economia tedesca, c'è stata l'escalation sui dazi". (segue) (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..