HONG KONG
Mostra l'articolo per intero...
 
Hong Kong: premier malese Mahathir, Carrie Lam dovrebbe dimettersi
 
 
Kuala Lumpur, 04 ott 09:15 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro della Malesia, Mahathir Mohamad, ha dichiarato che il capo esecutivo di Hong Kong, Carrie Lam, dovrebbe dimettersi in seguito alle proteste degli ultimi mesi. "Lam vive un dilemma: deve obbedire ai (poteri) superiori e, allo stesso tempo, alla propria coscienza. Quest'ultima afferma che il popolo di Hong Kong ha ragione nel respingere la legge ma, d'altra parte, conosce le conseguenze del rifiuto della legge", ha detto Mahathir. "Ma credo che la cosa migliore da fare sia dimettersi", ha proseguito il premier malese. L'amministrazione della regione speciale di Hong Kong introdurranno oggi il divieto per i manifestanti di celare il volto, nell'ambito di una serie di misure emergenziali tese a contenere le manifestazioni antigovernative violente in corso da mesi presso l'ex colonia britannica. Dopo l'approvazione delle nuove misure, i manifestanti che indossino maschere o altri capi atti a celare la loro identità rischieranno condanne sino a un anno di reclusione, e multe sino a 4.400 dollari, secondo anticipazioni fornite dal quotidiano "South China Morning Post". (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..