LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: brigata Al Sumud annuncia promozione di Salah Badi a generale (2)
 
 
Tripoli, 04 ott 08:33 - (Agenzia Nova) - Nel novembre del 2018 il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha inserito Salah Badi nella lista delle persone interessate dalle sanzioni che includono un divieto di viaggio e il congelamento dei beni. Badi è un ex membro del Congresso nazionale generale libico (Gnc, parlamento libico soppresso nel 2014) e un leader rivoluzionario a Misurata durante la rivoluzione del 17 febbraio 2011 contro Muammar Gheddafi. È stato anche un leader nell'operazione Alba libica (Fajr Libia) contro l’operazione “Karama” (Dignità) lanciata da Haftar nel 2014. Anche il dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha imposto sanzioni contro Badi per il suo presunto ruolo negli scontri a sud di Tripoli di agosto-settembre. La Brigata Sumud è accusata, tra le altre cose, di aver usato razzi Grad altamente distruttivi in aree densamente popolate. Badi è noto per aver condotto feroci battaglie per mantenere il Gnc al potere oltre il suo mandato nel 2014. In quel periodo il principale aeroporto internazionale di Tripoli è andato quasi distrutto negli scontri armati subendo danni per oltre 2 miliardi di dollari. Badi, in quanto comandante negli attacchi del 2014 nell’ambito dell'operazione Alba libica (Fajr Libia), è considerato fra i maggiori responsabili delle devastazioni che hanno aggravato ulteriormente la situazione in Libia dopo la rivoluzione del 2011. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..