USA-CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Usa-Cina: Trump chiederà all’omologo Xi di indagare i Biden (3)
 
 
Washington, 04 ott 04:36 - (Agenzia Nova) - Nel frattempo, l’indagine della Camera dei rappresentanti per la messa in stato d'accusa del presidente Usa si è aperta formalmente, con i Democratici che hanno interrogato ieri, 3 ottobre, l'ex inviato speciale in Ucraina, Kurt Volker, il primo testimone a parlare sotto giuramento nell'inchiesta. Volker si è dimesso improvvisamente la scorsa settimana dopo essere stato nominato più volte in relazione alla denuncia di un informatore sulla telefonata del 25 luglio tra il presidente Trump e l'omologo ucraino, durante la quale sarebbe stato chiesto a Zelensky di indagare sull'ex vicepresidente Joe Biden, uno dei possibili avversari di Trump nella gara presidenziale del 2020. In quel periodo la Casa Bianca aveva bloccato centinaia di milioni di dollari in aiuti statunitensi per l'Esercito ucraino. L'ex collaboratore del dipartimento di Stato ha deposto a porte chiuse, in una stanza speciale a prova di spia utilizzata dalla commissione Intelligence della Camera, che ha supervisionato congiuntamente la sessione con le commissioni di Vigilanza e Affari affari esteri. La deposizione di Volker, durata diverse ore, è la prima di cinque udienze in programma nei prossimi 10 giorni per ascoltare impiegati – attuali ed ex - del dipartimento di Stato, nonostante per il segretario di Stato, Michael Pompeo, il programma non sia "fattibile". (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..