HONG KONG
Mostra l'articolo per intero...
 
Hong Kong: indagato il manifestante ferito con un colpo di arma da fuoco (3)
 
 
Hong Kong, 04 ott 05:20 - (Agenzia Nova) - Hong Kong è stata teatro di diverse proteste il 2 ottobre, dopo che uno studente 18enne è stato ferito da un colpo di arma da fuoco esploso dalla Polizia, in occasione dei violenti scontri verificatisi nella ex colonia britannica il giorno precedente. Lo studente di scuola media superiore, rimasto gravemente ferito da un colpo di pistola al petto esploso a distanza ravvicinata da un agente di polizia, sarebbe in condizioni stabili, dopo essere stato sottoposto a una operazione d’urgenza. Quello di martedì è il primo caso di un manifestante colpito da munizioni vive dall’inizio delle proteste anti-governative ad Hong Kong, lo scorso giugno. La scuola dello studente a Tsuen Wan è stata teatro di una protesta nella mattinata di ieri. Altrove, centinaia di studenti di altre scuole hanno disertato le lezioni e si sono riuniti presso la corte di giustizia di Kowloon Occidentale, dove 96 manifestanti sono stati incriminati in relazione alle violenze di domenica scorsa. All’ora di pranzo, oltre 2mila persone hanno manifestato nel distretto finanziario centrale dell’ex colonia britannica, e poi in prossimità della sede del governi regionale. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..