HONG KONG
Mostra l'articolo per intero...
 
Hong Kong: indagato il manifestante ferito con un colpo di arma da fuoco
 
 
Hong Kong, 04 ott 05:20 - (Agenzia Nova) - Lo studente di scuola media superiore 18enne colpito da un colpo di pistola esploso dalla Polizia di Hong Kong, durante i violenti scontri verificatisi nell’ex colonia britannica il 1° ottobre, in concomitanza con il 70mo anniversario della Repubblica Popolare Cinese, è stato formalmente indagato per assalto a pubblico ufficiale e sedizione. Il 18enne Tsang Chi-kin, ancora ricoverato in condizioni gravi, ma stabili, è il primo manifestante ad essere colpito da munizioni vive dall’inizio delle proteste anti-governative di Hong Kong, lo scorso giugno. Il giovane è andato a processo assieme a sei altri manifestanti, due dei quali non si sono presentati alla prima udienza del processo a loro carico perché feriti, al pari di Tsang. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..