USA
 
Usa: previsto nuovo taglio dei tassi dopo dati economici deboli
 
 
Washington, 04 ott 00:14 - (Agenzia Nova) - I principali funzionari della Federal Reserve (Fed) si sono dichiarati “aperti” alla possibilità di un ulteriore taglio dei tassi nel 2019 dopo la pubblicazione dei dati che indicano un rallentamento del settore manifatturiero statunitense. La banca centrale degli Stati Uniti ha tagliato i tassi a luglio - per la prima volta dalla Grande recessione – e ha proseguito a metà settembre nel tentativo di proteggere l'economia dal rallentamento della crescita all'estero e dagli effetti della guerra commerciale. "Andremo al nostro prossimo incontro, discuteremo di ciò che è appropriato e sono estremamente aperto a fare un aggiustamento se questa è la politica più appropriata", ha detto da Madrid il presidente della Federal Reserve Bank di Chicago, Charles Evans, poche ore prima che un rapporto mostrasse uno stallo della crescita nel settore dei servizi. La stessa apertura è poi giunta dal presidente della Fed di Dallas, Robert Kaplan. Le probabilità che la Fed taglierà nuovamente i tassi alla fine di questo mese sono ora superiori all'88 per cento, secondo il gruppo Cme. Vista la recente ondata di dati economici al ribasso, tutti gli occhi saranno puntati sui dati di settembre del mercato del lavoro, che verranno pubblicati in giornata. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..