BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: incendi Amazzonia, 30.000 bambini ricoverati per problemi respiratori in 6 mesi
 
 
Brasilia, 02 ott 22:49 - (Agenzia Nova) - La fondazione Oswaldo Cruz (Fiocruz), istituzione scientifica per la ricerca e lo sviluppo nelle scienze biologiche considerata una delle principali istituzioni mondiali di ricerca sulla salute pubblica, ha reso noto oggi, 2 ottobre, che il numero di ricoveri ospedalieri per bambini con problemi respiratori è raddoppiato nei nove stati brasiliani che ospitano parte della foresta pluviale amazzonica, da mesi interessata da un'ondata di incendi. Da gennaio a giugno di quest'anno, il Servizio sanitario nazionale (Sus) ha registrato un totale di 30.546 ricoveri ospedalieri, circa 5.000 al mese. La cifra pari al doppio della media mensile, normalmente non superiore ai 2500 ricoveri al mese. Secondo gli scienziati della Fiocruz, l'aumento è stato significativo in circa 100 comuni della regione amazzonica colpiti dal fumo degli incendi. "I bambini sono più sensibili a fattori esterni, come l'inquinamento", ha detto uno degli autori della ricerca, Christovam Barcellos. "Il sistema immunitario dei bambini è ancora in via di sviluppo e per questo sono più esporti e sensibili alle allergie", ha affermato. I ricercatori hanno rilevato che che in alcuni municipi in particolare i ricoveri sono aumentati di cinque volte. E' il caso di Santo Antonio do Tauá, Ourilandia do Norte e Bannach, nello stato di Pará, Santa Luzia d'Oeste, nello stato di Rondonia e Commodoro, nello stato di Mato Grosso. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..