KENYA
 
Kenya: lotta alla corruzione, Banca centrale ritira 210 milioni di banconote da mille scellini
 
 
Nairobi, 02 ott 18:38 - (Agenzia Nova) - La Banca centrale del Kenya ha ritirato dal mercato circa 210 milioni di banconote da mille scellini (pari a circa 10 dollari l’uno) per contrastare la corruzione e il riciclaggio di denaro. Lo ha reso noto in un comunicato la stessa Banca centrale, ricordando che le banconote hanno cessato di avere corso legale a partire da ieri, 1 ottobre. La misura, stando a quanto riferito dalla stampa keniota, è stata voluta allo scopo di contenere i flussi finanziari illeciti che, secondo l'Africa Tax Justice Network, sono costati al Kenya 400 milioni di dollari all’anno dal 2011. Durante l'esercizio di conversione, durato quattro mesi, le banche commerciali hanno segnalato 3.172 transazioni sospette e le hanno segnalate alle autorità. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..