PERù
Mostra l'articolo per intero...
 
Perù: scandalo Odebrecht, magistrati peruviani in Brasile per interrogatori (9)
 
 
Lima, 02 ott 17:54 - (Agenzia Nova) - La procura, riferiscono i media locali, accusa Humala ed Heredia di essere coautori del reato di riciclaggio di denaro di provenienza illecita, speso nelle campagne presidenziali del 2006 e del 2011. All'ex first lady si contesta inoltre il reato aggiuntivo di riciclaggio tramite occultamento. Analoghe le ipotesi di reato per gli altri imputati con pene che vanno dai dieci ai 26 anni. La pubblica accusa chiede inoltre lo scioglimento del Pnp di cui Humala è presidente, e della impresa Todo Graph, persone giuridiche che sarebbero state utilizzate per portare a compimento il reato. (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..