SERBIA-REPUBBLICA CECA
Mostra l'articolo per intero...
 
Serbia-Repubblica Ceca: presidente Camera ceca, non ci si può aspettare ritiro di riconoscimento Kosovo (2)
 
 
Belgrado, 02 ott 17:18 - (Agenzia Nova) - L'annuncio di una discussione sul tema è stato fatto dallo stesso Zeman. Il capo dello Stato ceco ha detto che porrà la questione il mese prossimo, nel corso di una riunione con i rappresentanti del potere politico del suo paese. Zeman ha precisato di non sostenere la decisione presa da Praga negli anni scorsi a favore di un riconoscimento del Kosovo. "Mi fa piacere che il ministro della Difesa Lubomir Metnar abbia dichiarato che è stato un errore riconoscere il Kosovo. Lui sarà probabilmente dalla mia parte, chi altro lo sarà lo vedremo", ha dichiarato Zeman. Il presidente della Serbia, Aleksandar Vucic, ha espresso immediatamente il proprio ringraziamento per la posizione dell'omologo ceco. "Non mi aspettavo una tale iniziativa. Sono molto grato per il fatto che si senta la sua voce", ha detto Vucic. La voce di Zeman, ha aggiunto il presidente serbo, si "sente fin da lontano" e le sue parole arriveranno fino alle orecchie dell'Europa. In questo modo si capirà, ha detto ancora Vucic, che le cose non sono "bianche o nere" come le si vuole dipingere. "Ho detto che solo con il compromesso, e non con un ultimatum, possiamo arrivare alla soluzione dei problemi", ha detto infine Vucic. (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..