Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Nord Africa
 
 
Roma, 02 ott 17:00 - (Agenzia Nova) - Energia: Israele, egiziana Dolphinus raddoppia acquisto fornitura gas Leviathan - La società egiziana Dolphinus acquisterà 60 miliardi di metri cubi di gas dal giacimento israeliano Leviathan, dopo la modifica dell’accordo sottoscritto il 19 febbraio 2018. Lo hanno annunciato oggi gli operatori del Leviathan, ovvero le israeliane Delek Drilling e Ratio Oil Exploration e la statunitense Noble Energy, secondo quanto riferisce il quotidiano di informazione economica israeliano "Globes". I partner del Leviathan hanno annunciato la modifica dell’accordo del 2018, secondo cui la Dolphinus avrebbe acquistato 32 miliardi di metri cubi di gas in 15 anni. Al contrario, in base a un’altra modifica degli accordi del 2018, la Dolphinus ridurrà l’acquisto di gas dal giacimento israeliano Tamar, che passerà da 32 a 25,3 miliardi di metri cubi. Complessivamente, la società egiziana acquisterà 21 miliardi di metri cubi in più in 15 anni rispetto all’accordo originario del 2018. La Dolphinus comprerà, quindi, 85 miliardi di metri cubi di gas in 15 anni. In base alla revisione degli accordi, Dolphinus dovrà in ogni caso pagare il corrispettivo per una quantità minima annuale di gas, anche se non dovesse essere effettivamente consumata. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..