RUSSIA-GEORGIA
 
Russia-Georgia: Abkhazia revocato restrizioni ai valichi di frontiera imposte dopo disordini a Tbilisi
 
 
Mosca, 02 ott 16:33 - (Agenzia Nova) - L'Abkhazia ha revocato la limitazione dei valichi di frontiera con la Georgia imposta a giugno dopo le manifestazioni antirusse svoltesi a Tbilisi. Lo ha riferito il Servizio di sicurezza dello stato dell’autoproclamata repubblica. "La limitazione temporanea sull'attraversamento del confine di Stato della repubblica di Abkhazia con la Georgia, introdotta nel giugno 2019, è stata revocata", si afferma nella nota. Le limitazioni riguardavano l'ingresso di cittadini stranieri dal territorio della Georgia ed il loro allontanamento nella stessa direzione. In precedenza la frontiera era aperta al passaggio dei civili. A partire dal 20 giugno, nella capitale della Georgia si sono svolte azioni di protesta delle forze radicali che hanno interessato in particolare l'edificio del parlamento, dove erano presenti i rappresentanti della Federazione Russa. Le forze speciali hanno disperso la manifestazione, ma il 21 giugno le proteste sono riprese. Nel corso delle manifestazioni 240 persone sono rimaste ferite e più di 300 sono state arrestate. Le azioni di protesta di massa si sono svolte anche nel distretto di Zugdidi, al confine con l'Abkhazia. Sullo sfondo di questi eventi, l'8 luglio il presidente russo Vladimir Putin ha firmato un decreto che vieta alle compagnie aeree russe di imbarcare cittadini russi sui loro voli e trasportarli in Georgia.
(Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..