ZIMBABWE
Mostra l'articolo per intero...
 
Zimbabwe: governo contro divieto Usa di importare diamanti, "tentativo di soffocare nostra economia" (3)
 
 
Harare, 02 ott 16:21 - (Agenzia Nova) - L’annuncio del divieto di importazione è stato dato ieri dall’ambasciata Usa ad Harare. “L'1 ottobre 2019 gli Stati Uniti hanno emesso un ordine di trattenuta per i diamanti tagliati artigianalmente dai campi di Marange, sostenendo che siano frutto del lavoro forzato. La legge statunitense proibisce l'importazione di beni prodotti con lavoro forzato”, si legge nel tweet. Gli Stati Uniti, insieme ad alcuni paesi occidentali, hanno intrapreso da anni una campagna contro i diamanti dello Zimbabwe attraverso il Kimberley Process (Kpcs), l’accordo firmato nel 2002 a Interlaken e volto a garantire che i profitti ricavati dal commercio di diamanti non vengano usati per finanziare guerre civili. L'accordo è stato messo a punto e approvato con lo sforzo congiunto dei governi di numerosi paesi, di multinazionali produttrici di diamanti e della società civile. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..