ZIMBABWE
Mostra l'articolo per intero...
 
Zimbabwe: governo contro divieto Usa di importare diamanti, "tentativo di soffocare nostra economia"
 
 
Harare, 02 ott 16:21 - (Agenzia Nova) - Il governo di Harare ha espresso preoccupazione per i presunti tentativi da parte degli Stati Uniti di “soffocare” l'economia del paese africano imponendo un divieto di importazione dei diamanti dallo Zimbabwe, sostenendo che questi vengano qui prodotti attraverso il lavoro forzato. “Il governo dello Zimbabwe è sconcertato dalla decisione degli Stati Uniti. Questo è uno sviluppo deplorevole poiché la motivazione che le autorità statunitensi stanno adducendo, vale a dire che i diamanti dello Zimbabwe vengono prodotti attraverso il lavoro forzato, è una palese e sfacciata menzogna che sorprenderà anche i più cinici”, ha detto al quotidiano “The Herald” il segretario per i Servizi di informazione, pubblicità e radiodiffusione del governo di Harare, Nick Mangwana, sottolineando che il lavoro forzato è illegale ai sensi delle leggi dello Zimbabwe e assicurando di non aver ricevuto alcuna segnalazione a riguardo. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..