SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Usa, “New York Times”, Trump ha suggerito di sparare i migranti alle gambe
 
 
Washington, 02 ott 15:30 - (Agenzia Nova) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha suggerito di far sparare i migranti alle gambe durante un incontro, lo scorso marzo, con i consulenti della Casa Bianca nello studio ovale. E' quanto riferito ieri, 1 ottobre, dal quotidiano "New York Times”. L'articolo del “Nyt” si basa su interviste con diversi funzionari dell'amministrazione della Casa Bianca coinvolti nell'incontro. L'ipotesi di sparare ai migranti è stata avanzato dopo che Trump aveva pubblicamente suggerito di colpire i migranti se avessero lanciato pietre contro gli agenti delle forze dell'ordine, scrive il quotidiano. Trump aveva già suggerito di sparare ai migranti che lanciano pietre durante un discorso a novembre. Il quotidiano aggiunge poi che Trump voleva fortificare il muro di confine con una fossa piena d'acqua, con dentro serpenti o alligatori e che voleva anche un muro “elettrizzato”. Tra i funzionari presenti nello studio ovale c'erano anche l'ex segretario alla Sicurezza nazionale, Kirstjen Nielsen, il segretario di Stato, Mike Pompeo, l'allora capo per la Protezione delle dogane e delle frontiere Kevin McAleenan, il capo dello staff della Casa Bianca Mick Mulvaney e Steven Miller, ha riferito il quotidiano. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..