ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: presidente Iohannis, premier Dancila viola Costituzione e danneggia credibilità del paese
 
 
Bucarest, 02 ott 14:59 - (Agenzia Nova) - Il rifiuto della premier romena, Viorica Dancila, di consultarsi con il capo dello Stato sulla questione della proposta della Romania per la carica di Commissario europeo, cosa che riguarda la reputazione del paese, rappresenta una "flagrante violazione" della Costituzione e compromette gravemente la credibilità della Romania. Lo ha detto il presidente della Romania, Klaus Iohannis, secondo quanto riferito in un comunicato dell'Amministrazione presidenziale di Bucarest. "Viorica Dancila continua a dimostrare a tutti che il suo posto non è più alla guida del governo. Il rifiuto di consultarsi oggi con il presidente della Romania su una questione relativa alla reputazione del nostro paese è una flagrante violazione della Costituzione. Il gesto del primo ministro mostra anche dilettantismo e totale mancanza di responsabilità politica", ha affermato Iohannis. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..