SERBIA-ITALIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Serbia-Italia: procuratore Antimafia Cafiero a Belgrado per conferenza Osce contro corruzione nello sport (5)
 
 
Belgrado, 02 ott 14:53 - (Agenzia Nova) - L'ambasciatore d'Italia Carlo Lo Cascio ha sottolineato con i giornalisti, prima dell'inizio dei lavori, la collaborazione fra l'Italia e la missione Osce che dura da anni. "Le attività e collaborazioni che abbiamo portato avanti attraverso la Procura nazionale così come attraverso l'Agenzia anticorruzione dimostrano e confermano che l'Italia è in prima linea per fronteggiare e prevenire la corruzione", ha detto Lo Cascio aggiungendo che il rapporto di collaborazione aperto e avviato con le autorità serbe viene attuato mettendo a disposizione il bagaglio d'esperienza e gli strumenti operativi ed investigativi del nostro paese. "Oggi e domani non solo giocheremo insieme a calcio, ma più simbolicamente il gioco della trasparenza, della correttezza e dell'integrità nello sport" ha poi detto Lo Cascio nei saluti introduttivi ad apertura dei lavori. "La prevenzione e la lotta alla corruzione è uno dei settori in cui l'Italia svolge un ruolo di primo piano, grazie alla pertinente normativa italiana, al lavoro delle autorità di contrasto competenti e ad una crescente competenza anche rinomata all'estero" ha continuato l'ambasciatore. "È un dato di fatto che l'Italia stia crescendo come punto di riferimento per una 'diplomazia giuridica' in tutto il mondo e siamo anche certamente disposti ad essere attivi anche su questo particolare campo della corruzione nello sport". (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..