SERBIA-ITALIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Serbia-Italia: procuratore Antimafia Cafiero a Belgrado per conferenza Osce contro corruzione nello sport (4)
 
 
Belgrado, 02 ott 14:53 - (Agenzia Nova) - Riguardo all'apporto concreto dell'Italia, Cafiero ha sottolineato il grande contributo della formazione reciproca. "E' importante non solo l'azione giudiziaria ma anche pensare a discipline giuridiche, e quindi a una normativa che sia armonica e coerente con il sistema europeo", ha aggiunto Cafiero. Il procuratore, rispondendo alle domande dei giornalisti, ha poi affrontato il tema delle indagini nel settore calcistico e sportivo in Italia. "In Italia sono state portate avanti numerose indagini che hanno consentito di svelare quanto il calcio, ma anche altre attività sportive siano inquinate, non solo dalla corruzione ma anche da altre forme di condizionamento come quello che proviene a volte dalle organizzazioni mafiose, le quali attraverso i gruppi Ultras hanno finito per interferire con la conduzione delle stesse società. Oggi più che i dati si darà il quadro di quanto sia importante il contrasto alla corruzione nello sport e di tutto ciò che può essere utile per sostenere a dare ulteriore impulso al contrasto all'illegalità soprattutto nello sport, che è invece scuola di etica e trasparenza", ha concluso Cafiero. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..