SUD SUDAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Sud Sudan: Splm-Io, Machar tornerà a Giuba "entro fine ottobre" per nuovi colloqui con Kiir
 
 
Giuba, 02 ott 14:23 - (Agenzia Nova) - Il leader dell’opposizione armata del Sud Sudan, Riek Machar, tornerà a Giuba “entro la fine di ottobre” per dare seguito ai colloqui con il presidente Salva Kiir in vista della formazione del nuovo governo transitorio di unità nazionale prevista per il 12 novembre. Ad annunciarlo alla stampa sud sudanese è stato il vice portavoce del Movimento di liberazione del popolo del Sudan all’opposizione (Splm-Io), Peter Manawa, ribadendo l'impegno del suo gruppo nel processo di pace e sostenendo che il nuovo faccia a faccia tra Machar e Kiir accelererà l'attuazione dell'accordo di pace rivitalizzato. Il mese scorso il presidente Kiir, parlando in occasione dell’anniversario della firma dell'accordo di pace rivitalizzato, ha minacciato di formare un governo di unità nazionale senza Machar se quest'ultimo non tornerà "presto" nel paese. “Entro novembre il governo di unità nazionale dev'essere formato. Se l'opposizione armata non vuole formare il governo, andremo avanti con le altre parti firmatarie per farlo in tempo”, ha affermato Kiir, esortando il suo rivale a tornare "con largo anticipo" rispetto alla scadenza di novembre affinché i negoziati continuino. Il mese scorso i due rivali hanno tenuto dopo mesi i loro primi colloqui a Giuba e hanno affermato di aver conseguito dei progressi verso la formazione di un governo di unità nazionale, anche se alcuni problemi come le questioni della sicurezza devono ancora essere risolti e hanno annunciato la formazione del governo di unità entro il 12 novembre. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..