ARGENTINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Argentina: governo rispetta decisione Corte suprema su incostituzionalità decreti anticrisi (2)
 
 
Buenos Aires, 02 ott 13:12 - (Agenzia Nova) - La Corte suprema argentina ha dichiarato ieri l'incostituzionalità di due decreti emanati recentemente dal governo in materia fiscale. Il massimo tribunale ha accolto in questo modo il ricorso presentato da diversi Stati provinciali contro il pacchetto di misure anticrisi varato dall'esecutivo, che preve una riduzione significativa della tassa sul reddito e la cancellazione dell'Iva su determinati prodotti. Il gettito di entrambe queste tasse per legge deve essere condiviso con le province, che in questo modo vedevano significativamente ridotte le risorse fiscali trasferite da parte dello Stato nazionale. Fondamento principale della sentenza è quello che fa riferimento appunto alla legge che stabilisce che qualsiasi modifica al regime di "condivisione" ("coparticipacion") dev'essere approvata dal parlamento. La riduzione di risorse fiscali alle province secondo la Corte suprema metterebbe quindi "a rischio il normale funzionamento delle istituzioni locali". (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..