SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Bosnia, saranno offerti quattro settori per ricerca idrocarburi sul territorio federale
 
 
Sarajevo, 02 ott 14:00 - (Agenzia Nova) - Il governo della Federazione della Bosnia ed Erzegovina, l'entità musulmana e croata della Bosnia, offrirà quattro settori per la ricerca di idrocarburi tramite la gara pubblica. Lo ha annunciato ieri il ministro dell'Energia federale Nermin Dzindic durante la presentazione di potenziali settori per la ricerca di idrocarburi sul territorio della Federazione tenutasi a Sarajevo. Secondo quanto riferisce il sito di informazione "Vijesti", la presentazione, incentrata su future concessioni per la ricerca di idrocarburi, è stata organizzata dall'Ufficio federale per la geologia e dalla compagnia per consulenze Ihs Global ltd di Londra. Il ministro ha affermato che "i quattro settori sono quello delle Alpi dinariche, ovvero il territorio dei cantoni Erzegovina settentrionale ed Erzegovina-Neretva, il bacino di Tuzla e i territori dei comuni Odzak e Orasje". Il direttore dell'Ufficio federale per gli idrocarburi bosniaco Hazim Hrvatovic ha detto che "l'intenzione è quella di mantenere il massimo grado di trasparenza nel corso dell'intero procedimento per l'assegnazione delle concessioni e la ricerca di idrocarburi". Hrvatovic ha ricordato che "i quattro settori sono stati stabiliti in base a dati e analisi precedenti custoditi presso l'Ufficio per la geologia che saranno messi a disposizione di compagnie petrolifere nel momento di indire la gara d'appalto. Hrvatovic ha affermato che "tutte le ricerche precedenti indicano che ulteriori esplorazioni sono giustificate". La scadenza per l'esplorazione sarà di sei anni, con la possibilità di abbreviarla in caso di risultati soddisfacenti e le concessioni per l'utilizzo di idrocarburi saranno assegnate per un periodo di 25 anni, con la possibilità di estendere "a determinate condizioni" la scadenza a ulteriori 12 anni e mezzo. (Bos)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..