MOLDOVA
 
Moldova: presidente Dodon, politica estera equilibrata tra Oriente e Occidente
 
 
Chisinau, 02 ott 13:18 - (Agenzia Nova) - La Moldova dovrebbe promuovere una politica estera equilibrata tra Oriente e Occidente: lo ha detto il presidente moldavo, Igor Dodon, in un discorso tenuto durante la riunione allargata del Consiglio supremo dell'Unione economica eurasiatica, dove ha illustrato anche l'evoluzione della situazione dell'economia, del commercio, della politica interna ed esterna della Moldova. Lo riferisce l'agenzia di stampa moldava "Moldpres". In particolare, il capo dello Stato ha affermato che l'ottenimento della Moldova dello status di osservatore all'interno dell'Ue nel maggio 2018 ha avuto un impatto positivo sull'esportazione delle merci moldave nel mercato della Federazione Russa, della Bielorussia e di altri Stati dell'Ue. (Moc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..