KOSOVO
Mostra l'articolo per intero...
 
Kosovo: elezioni anticipate, dopo due anni di opposizione partito Ldk tra i favoriti (6)
 
 
Pristina, 02 ott 13:00 - (Agenzia Nova) - “Le partnership internazionali sono una questione essenziale per lo Stato del Kosovo”, ha dichiarato la candidata premier del partito Ldk Osmani. Nella campagna elettorale Osmani ha criticato apertamente le trattative sulla modifica dei confini serbo-kosovari portate avanti nei mesi scorsi dal presidente Thaci, affermando che nei rapporti tra Kosovo e Serbia "nessun accordo è meglio di un accordo cattivo". A modo di vedere di Osmani, alcune "linee rosse" non dovrebbero mai essere superate, ovvero la statualità del Kosovo, gli attuali confini e la sovranità del paese. Secondo la candidata premier dell'Ldk, la strategia di Pristina per l'adesione alle organizzazioni internazionali dovrebbe concentrarsi sugli enti che hanno "un impatto diretto sulle vite dei cittadini", come nel caso dell'Organizzazione mondiale della sanità, senza puntare solo all'ingresso in quelle che porterebbero "vantaggi politici". La candidata premier dell’Ldk non ha nascosto che intende condurre personalmente il dialogo con la Serbia, in quanto serve "una persona non ricattabile" per svolgere tale ruolo. (segue) (Kop)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..