KOSOVO
Mostra l'articolo per intero...
 
Kosovo: elezioni anticipate, dopo due anni di opposizione partito Ldk tra i favoriti (4)
 
 
Pristina, 02 ott 13:00 - (Agenzia Nova) - “Il prossimo capo del governo di Pristina dovrà revocare i dazi del 100 per cento imposti sull'importazione dei beni serbi”, ha riconosciuto oggi il ministro degli Esteri uscente, il leader dell’Akr Behgjet Pacolli. "Il vincitore delle elezioni, il futuro primo ministro che dice che i dazi rimarranno in vigore è un bugiardo", ha affermato Pacolli secondo cui l'unica eccezione sarebbe l'ex premier Haradinaj "che so essere un testardo e un irremovibile una volta che si mette in testa qualcosa". A parte Haradinaj, ha insistito Pacolli, i dazi saranno aboliti da tutti gli altri "anche da coloro che assicurano che non li toglieranno mai". Il partito del premier uscente, l’Aak, ha formato una coalizione pre-elettorale con il Partito socialdemocratico (Psd) guidato dal sindaco di Pristina Shpend Ahmeti: l’alleanza ha come slogan elettorale “100 per cento Kosovo”, proprio a rivendicare la bontà dei dazi del 100 per cento imposti dal governo Haradinaj. (segue) (Kop)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..