ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: capo procura antimafia si dimette dopo critiche presidente Iohannis su caso Caracal (2)
 
 
Bucarest, 02 ott 12:26 - (Agenzia Nova) - Lunedì, il presidente Klaus Iohannis ha chiesto le dimissioni di Felix Banila dalla carica di procuratore capo della Diicot, a seguito della gestione delle indagini a Caracal (città nel sud della Romania) dove due mesi fa, un sessantenne ha rapito e ucciso una ragazza di 15 anni. Il capo dello Stato ha rimproverato a Banila il modo in cui sono state condotte le indagini nel caso Caracal, aggiungendo che il coinvolgimento della Diicot avrebbe dovuto apportare maggiore professionalità e credibilità. Tuttavia, Iohannis ha affermato che, sotto la guida di Banila, "ciò non è avvenuto e le indagini continuano a generare importanti incognite". "Il modo in cui le cose sono state fatte finora – ha aggiunto - solleva solo sospetti e accentua la mancanza di fiducia delle persone nelle autorità, e un tale approccio può solo portare a risultati negativi. Quindi chiedo a Felix Banila di presentare immediatamente le sue dimissioni da procuratore capo della Diicot”. Secondo il presidente, è indispensabile che gli errori delle ultime settimane vengano assunti in modo responsabile ed è necessario un cambiamento a questo livello, al fine di rendere credibile questa istituzione". (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..