BENIN
Mostra l'articolo per intero...
 
Benin: fonti stampa, apertura dialogo nazionale attesa il 10 ottobre (3)
 
 
Porto-Novo, 02 ott 11:50 - (Agenzia Nova) - Diversi appelli sono stati fatti al capo dello Stato affinché non convalidasse l'esito di uno scrutinio giudicato "non inclusivo" sia dalle opposizioni. Nel giorno della proclamazione dei risultati del voto, il presidente della Cena, Emmanuel Tiando, ha confermato un totale di 206 incidenti, con episodi di distruzione del materiale elettorale e scontri fra sostenitori di partiti di maggioranza e opposizione, o dell'opposizione con le forze dell'ordine. Anche l'Unione europea ha fatto appello alle diverse parti politiche del Benin affinché superino le tensioni scoppiate dopo le elezioni legislative. In una nota diffusa dall'Agenzia europea per l'azione esterna (Eeas), l'Ue ha definito "non inclusive" le elezioni del 28 aprile, affermando che "gli sforzi per raggiungere un consenso che consentisse la partecipazione di tutti gli attori politici prima della data delle elezioni sono falliti". Nel ricordare che si tratta della prima volta dall'avvento della democrazia in Benin, nel 1990, che uno scrutinio si svolge senza la partecipazione di tutte le parti politiche, l'Unione europea sottolinea che le elezioni hanno registrato una partecipazione "storicamente bassa" e "contrassegnata da violenze". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..