FINESTRA SUL MONDO
 
Finestra sul mondo: Francia, i poliziotti protestano contro le condizioni di lavoro
 
 
Parigi, 02 ott 11:24 - (Agenzia Nova) - Oggi i poliziotti francesi scendono in strada per protestare contro le condizioni di lavoro a cui sono sottoposti durante il loro servizio. La manifestazione, che comincerà nel primo pomeriggio a piazza della Bastiglia a Parigi, ha ricevuto l’adesione di quasi tutte le sigle sindacali del settore, che sperano in una “mobilitazione storica”. “Si tratta di un movimento profondo che poggia su cause strutturali”, spiega David Le Bar, a capo del Sindacato dei commissari della polizia nazionale (Scpn). Tra le principali rivendicazioni c’è quella riguardante il riconoscimento dei rischi psicosociali che corrono gli agenti in servizio. Dall’inizio dell’anno si sono verificati cinquantadue suicidi tra i poliziotti francesi. A questo problema si aggiunge quello legato ai ritmi di lavoro. Un rapporto parlamentare sullo stato delle forze di sicurezza interne presentato lo scorso anno mette in evidenza le condizioni “insopportabili e destrutturanti per le famiglie” degli agenti. I sindacati lamentano inoltre lo stato degli equipaggiamenti in dotazione, ormai troppo vecchi e inadatti all’utilizzo. Per la manifestazione di oggi le autorità temono l’infiltrazione di gilet gialli, che potrebbero venire per manifestare contro le violenze della polizia creando così un clima di tensione. (Sit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..