TAIWAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Taiwan: Ufficio sicurezza nazionale, altri due alleati passeranno alla Cina prima di elezioni 2020
 
 
Taipei, 02 ott 11:04 - (Agenzia Nova) - Il capo dell'Ufficio di sicurezza nazionale (Nsb) di Taiwan, Chiu Kuo-cheng, ha confermato oggi che la Cina avrebbe cercato di attirare fino a due alleati diplomatici dell'isola prima delle elezioni del gennaio 2020. Lo riferisce la stampa taiwanese che spiega che il Consiglio di sicurezza nazionale dell'isola ha presentato un rapporto in tal senso ai leader del governo il 23 settembre, ma oggi, mercoledì 2 ottobre, Chiu ha detto ai legislatori che potrebbe confermare l'analisi. Il mese scorso, nel giro di una settimana, le Isole Salomone e Kiribati hanno deciso di interrompere le relazioni diplomatiche con Taipei e di instaurare rapporti con Pechino, portando il numero totale di alleati ufficiali di Taiwan a 15. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..