ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: Mikhelson (Novatek), sanzioni Usa a Cosco non danneggeranno Jamal Lng (3)
 
 
Mosca, 02 ott 10:03 - (Agenzia Nova) - L'annuncio delle nuove sanzioni contro il più grande cliente petrolifero iraniano è stato fatto mentre il suo presidente, Hassan Rohani, ha detto alle Nazioni Unite che non avrebbe negoziato con un "nemico che usa la sanzione e la povertà come strumento". La Cina è stata la principale acquirente straniera di petrolio iraniano. L'anno scorso infatti circa il 6 per cento delle importazioni di petrolio della Cina proveniva dall'Iran. Cosco detiene il 50 per cento di China Lng Shipping, che, a sua volta, detiene una quota del 50 per cento in una joint venture con la canadese Teekay Lng nella joint venture Jamal Lng. Questa impresa possiede quattro navi cisterna di classe Arc7 della flotta del progetto Jamal Lng. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..