ECONOMIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Economia: Pasini (Feralpi) a "la Repubblica", in Confindustria serve un uomo della manifattura (2)
 
 
Roma, 02 ott 09:17 - (Agenzia Nova) - "Vorrei - continua - che le imprese ritrovassero il desiderio di sentire Confindustria come la loro casa, vorrei riaccendere questo spirito, riavvicinare le grandi imprese che sono uscite o si sono un po' disamorate". Pasini, Bonomi e...? Ci saranno altri candidati? "Immagino che possa esserci anche qualche altro nome e non lo vedo come un problema, anzi. Bello che ci siano diversi imprenditori disposti a mettersi in gioco". La vicenda de "Il Sole 24 Ore" è stata una spina per gli ultimi presidenti. "Un giornale che dà voce al mondo delle imprese è un asset importante, io non lo venderei". Ha visto i numeri del Def? "Mi aspettavo di più, dopo il disastro del precedente governo. Peccato, era bastato l'annuncio di questo nuovo esecutivo per ripristinare un clima collaborativo con l'Europa". Il primo obiettivo era la sterilizzazione dell'Iva. "L'aumento dell'Iva avrebbe avuto effetti pesanti. Ma la manovra accresce il deficit e alcune entrate, il recupero dell'evasione o le privatizzazioni, sono auspici tutti da concretizzare. Poco per la crescita, tutto sul fronte dei consumi". Insomma, nulla per le imprese. "Vedremo dove il governo metterà i soldi di Industria 4.0. Ma la questione vera è il progetto per il futuro dell'Italia. Il governo parla di Green New Deal ed è la direzione giusta, ma se vogliamo dimezzare le emissioni e accompagnare la transizione di interi settori verso la sostenibilità, bisogna che le politiche del governo supportino questa trasformazione". "Le aziende manifatturiere - aggiunge - dovranno rivoluzionare pratiche, processi, prodotti. Hanno bisogno, già oggi, di livelli professionali più alti e qualificati. Se la Germania sforna 800 mila ingegneri e tecnici all'anno e l'Italia soltanto 10 mila la sfida è persa in partenza. Bisogna investire su scuola, Its, università, ricerca. E sulle infrastrutture quello che abbiamo sono inadeguate". Il governo è in carica da poche settimane... "Sì ma dobbiamo muoverci subito, se abbiamo a cuore il futuro del Paese", ha concluso Pasini. (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..