ITALIA-EGITTO
Mostra l'articolo per intero...
 
Italia-Egitto: Fico a "La Stampa", fare luce sul caso Regeni è doveroso (2)
 
 
Roma, 02 ott 09:19 - (Agenzia Nova) - Le rassicurazioni di al Sisi a Conte non sembrano bastare. "Finora non ha mantenuto alcuna promessa. Vogliamo i fatti". Condivide la richiesta della famiglia affinché sia ritirato di nuovo l'ambasciatore? "Ci sono diverse strade possibili, di ognuna vanno valutati pro e contro. Sono valutazioni che spettano al governo e al ministro Di Maio, che sono convinto abbia davvero a cuore il caso". Regeni è uno dei tanti casi di tortura in Egitto... "Il tema dei diritti umani è e deve stare al centro. Ai ragazzi stamattina (ieri, ndr) ho ricordato che la nostra Costituzione e il sistema di garanzie che prevede, anche grazie al collegamento a trattati e convenzioni internazionali, sono un bene prezioso che va tutelato ogni giorno". Oggi si è richiamato ai valori della Resistenza. Le differenze fra l'alleanza col Pd e quella con la Lega. "Il senso del mio mandato da presidente della Camera è lavorare nell'interesse dei cittadini e rifarmi a quanto prevede la Costituzione. I valori della Resistenza devono essere un terreno comune di incontro". Ha fatto anche riferimento allo Stato che al contrario dell'Egitto sa autogiudicarsi, seppur in ritardo, come nel caso della scuola Diaz o degli omicidi Cucchi e Aldrovandi... "Uno Stato deve fare verità su sé stesso, sempre. Questo vale per tante vicende oscure che si sono verificate nella storia del nostro Paese e su cui occorre fare luce. Fare verità è una prova di maturità per un Paese e contribuisce a rafforzarlo". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..